lunedì 21 dicembre 2015

PROGRESSIONE ORIZZONTALE ED ESITI DELLA DELEGAZIONE TRATTANTE

Di seguito comunicato sull'approvazione definitiva della progressione economica orizzontale e sugli esiti della Delegazione trattante del 18 dicembre 2015.

 
 

70 commenti:

Anonimo ha detto...

IL TUTTO SEMPRE PIU' A FAVORE DEI POSIZIONISTI. BRAVI anzi BRAVISSIMI.

Anonimo ha detto...

Ciao Luciano, ecco dove finiscono le risorse per incentivare i dipendenti che lavorano sui POR, POR come PORCATE:

http://www.regione.campania.it/it/news/regione-informa/selezione-di-esperti-per-l-assistenza-tecnica-agli-obiettivi-operativi-2-1-2-2-e-5-1-del-por-campania-fesr-2007-2013

questi signori che vengono scelti con una finta procedura semi-concorsuale clandestina avranno contratti (come quelli che hanno avuto l'anno scorso e che sono appena scaduti) da 500 € (E DICO CINQUECENTO EURO !!!!) al giorno.

Nella maggior parte dei casi la loro altissima professionalità (E DICO CINQUECENTO EURO !!!!) si estrinseca nel supportare i responsabili di RC ad inserire decreti nella procedura o a tenere d'occhio le fatture che arrivano o str%$£te del genere alla modica cifra di 500 € al giorno (E DICO CINQUECENTO EURO !!!!).

Se il sindacato non esce con un comunicato contro una porcata del genere, di che "rivalutazione del ruolo del sindacato" andiamo cincischiando ??

Laddove il nostro pregevole personaggetto, Vincenzo, aveva detto che "mai più soldi all'assistenza tecnica", "valorizziamo gli interni" ect...

Spero in un barlume di onestà dai sindacati tutti e una presa di distanza da questa azione che stanno cercando di far passare sotto traccia.

E speriamo che non ci si venga a dire che questi sono fondi diversi, a cui i dipendenti non potrebbero comunque accedere perché questo non giustificherebbe in alcun modo la creazione di queste clientele - perché di questo si tratta.

Anonimo ha detto...

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/11/28/news/de_luca_tagliamo_1800_euro_e_80_posti_da_dirigente_-128349233/


questo era il De Luca pensiero il 28 novembre !!!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Luciano Nazzaro ha detto...

Chiedo cortesemente di non pubblicare nomi ed esprimere giudizi senza assumersene personalmente la responsabilità.


Luciano Nazzaro ha detto...

Ribadisco la mia piena disponibilità a discutere e comprendere la questione "de visu" e assumere le iniziative del caso.

Anonimo ha detto...

MA CHE MINCHIA STAI DICENDO??

SONO DATI PUBBLICI !!!

E PUBBLICATI SUL SITO DI REGGIONE CAMPANIA !!!

CHE SIGNIFICA, CHE SE CONOSCI QUALCHE SCONCIO IN ATTO MA IO NON VENGO DA TE A DIRTELO DI PERSONA E' TUTTO OK ?? L'AMMINISTRAZZIONE PUO' PROCEDERE ??

Luciano Nazzaro ha detto...

Ma che lingua è?

Anonimo ha detto...

ehhhh, vabbuò!

Abbiamo capito che il problema non ti interessa, diciamo così!

Luciano Nazzaro ha detto...

Ribadisco la mia piena disponibilità a discutere e comprendere la questione, verificare da vicino i fatti ed assumere le iniziative del caso.
P.S. di persona non mordo.

Anonimo ha detto...

Luciano non ci prendiamoci in giro.
i dati ce li hai è tutto pubblico, i due bandi anche; se vuoi, sai a chi chiedere.
Mò decidi tu che vuoi fare. La palla sta a te, non ributtarla nel mio campo. Prendi una decisione.

Luciano Nazzaro ha detto...

Ribadisco la mia piena disponibilità a discutere e comprendere la questione, verificare da vicino i fatti ed assumere le iniziative del caso.
P.S. di persona non mordo.

Anonimo ha detto...

prendiamo atto.

tutti sono stati messi a conoscenza, nessuno ha agito.

OK

Anonimo ha detto...

a proposito del bando progressioni orizzontali, non vedo giusto questo aumento di 400 € per i colleghi delle direzioni generali. Non vedo, in verità questo super lavoro che essi svolgono. E poi non hanno già lo straordinario? Oppure sarebbe da sommare a questo? Lucià scusa potresti far capire meglio la questione? E poi cosa sono le carte contabili?
Per tutto il resto non comprendo come siano uscite fuori queste percentuali per le progressioni orizzontali. A mio avviso le percentuali sarebbero dovute essere uguali dalla A alla D.

Cmq grazie per l'eventuale risposta

megattera ha detto...

personalmente non ricordo bene la richiesta di personale interno per le mansioni relative alla gestione POR; probabilmente l'ho letta con poca attenzione, anche perchè non sono in possesso dei requisiti necessari per accedere a questi incarichi e quindi non ho approfondito.
Sono certa che la questione verrà studiata e la discussione andrà avanti fino a quando non ci sarà chiarezza; cque ricordo sempre, amaramente, a tutti, che la contrattualizzazione nella pubblica amministrazione esiste da molti anni, oramai, e questa sciagurata legge che voleva modernizzare i nostri elefantiaci enti in realtà ha dato modo e spazio ai politici di fare clientela alla luce del sole, a danno nostro come lavoratori e della cittadinanza tutta. quindi, anche se venissero confermate queste iperboliche cifre da corrispondere ai tecnici de quo, non sarebbe una novità; forse, però, sugli importi andrebbe fatto un ragionamento, nel senso che bisognerebbe conoscere esattamente provenienza e modalità di corresponsione della cifra; una protesta da parte dei rappresentanti sindacali che non fosse basata su dati certi e concreti sarebbe oltremodo dannosa, vista la politica di recupero di credibilità che si sta faticosamente cercando di portare avanti (i nostri interlocutori non aspettano altro che cogliere in fallo qualche rappresentante sindacale particolarmente scomodo per portare acqua al loro mulino dove, appunto, gira solo acqua...).
vorrei anche aggiungere un piccolo commento alle critiche mosse al bando condiviso in delegazione trattante venerdì scorso; poco prima di leggere la mail informativa a riguardo, ed i relativi commenti, avevo discusso con un collega aspirante alla progressione, incavolatissimo per la scelta, tra i criteri stabiliti, di valutare titoli di studio escludendo le attività sostanziali espletate in servizio, cioè non quelle ufficialmente riconosciute dall'incarico di posizione o cque dal carico di lavoro... questo a dimostrazione del fatto che qualunque modalità di selezione scontenta qualcuno a favore di altri che posseggono le caratteristiche vincenti... la mia conclusione, come ho detto al collega imbufalito, è che questo bando dovrebbe dare spunto a tutti per ragionare sui criteri di riconoscimento delle attività svolte, fino ad oggi presi abbastanza sotto gamba, pretendendo maggiore equanimità e trasparenza nelle valutazioni come nell'attribuzione di incarichi diversamente remunerati; una svolta non da poco, perchè significherebbe accettare una selezione a monte, con tutto quello che ne consegue anche in termini di rapporti con i dirigenti e con i colleghi.

Anonimo ha detto...

le cifre e i nomi sono pubblici e PUBBLICATI.
Se avete ulteriori dubbi, fate una richiesta di accesso sulla base della legge sulla trasparenza.

Se poi dobbiamo barattare due spiccioli di progressione orizzontale con il silenzio immorale sulle clientele milionarie, allora questo non è il mio sindacato!

Anonimo ha detto...

NON CAMBIERA' MAI NULLA PURTROPPO. I CRITERI SARANNO SEMPRE GLI STESSI, PURTROPPO NESSUNO DISTRUGGERA' LA CLIENTELA. LA LOGICA E' SEMPRE QUELLA, FATEVI UNA RAGIONE

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo anche io la penso così, penso che la maggior parte di noi dipendenti della Giunta Regionale della Campania sia inquadrata con il profilo" Collaudatore di supposte"!!

Anonimo ha detto...

A supporto del seguente messaggio: IL TUTTO SEMPRE PIU' A FAVORE DEI POSIZIONISTI. BRAVI anzi BRAVISSIMI.

21 dicembre 2015 12:00

Posto i noti "criteri di attribuzione delle P.O." (a cui nessun sindacato mai si è opposto, anzi....): é oggettivamente del tutto illegittimo prevedere, in un bando che riguarda le progressioni orizzontali fra dipendenti egualmente aventi diritto, un maggior punteggio aggiuntivo per coloro che hanno avuto assegnate le anzidette P.O. rispetto a coloro, che già penalizzati, non le hanno avute.

Il Sindacato dovrebbe trovare se, in altri analoghi Bandi di Progressione orizzontale di altri Enti Pubblici (Regioni, Comuni, Provincie), si sia mai adottato un criterio su questa base ulteriormente discriminatoria.

Anzichè riparare i danni, se ne provocano altri: questa è la verità!!

Purtroppo resteranno solo chiacchiere, tanto qualcuno ha pensato come chiudere il cerchio: facendo rimanere dentro i soliti noti, e fuori sempre gli stessi!!

Vedremo quale Sindacato si offrirà per proporre i ricorsi; visto che almeno nel 2008 fecero in modo di evitare i ricorsi, prevedendo a distanza di 1 mese la progressione per tutti i restanti dipendenti.

Anonimo ha detto...

Errata corrige: la scorsa progressione era stata adottata (non nel 2008) ma nell'autunno 2007

Anonimo ha detto...

Non prendiamoci in giro su. A parte che la mail inviata a utenti tutti è volutamente criptica quando chiede, ad esempio, linguisti e sociologi e non allega il bando esplicativo (poi pubblicato sul sito) da cui si evince che si ricercano webmaster ed esperti di comunicazione, la stessa non dichiara cosa si offre al dipendente interno disposto a prestare la propria opera per l'assistenza tecnica.

Una posizione? e se ce l'ho già chi me lo fa fare? 500 euro al giorno? e dove sta scritto? Se io faccio il webmaster all'agricoltura da 15 anni forse ho i titoli per partecipare ma se mi viene offerta una "semplice" posizione che già ho perché dovrei accettare?

Il punto è perché si è disposti a sostenere un costo superiore a 50mila euro per ogni professionista esterno e nulla per uno interno?
Luciano, come sindacato, sarebbe opportuno battersi per la chiarezza delle ricerche del personale, per evitare discriminazioni e manovre poco pulite. Se faccio una selezione interna ho anche dei doveri accanto ai diritti:
- chi ricerco?
- per fare cosa?
- per quanto tempo?
- COSA OFFRO?

Scommettiamo che se parte una circolare di selezione interna che esplicita la possibilità di ricevere 500 euro al giorno le candidature da una passano a 300? Ah, dici che agli interni non si possono dare 500 al giorno? e perché mai di grazia? Facciamo 250 allora, è pur sempre un risparmio del 50% per l'Amministrazione, il sindacato non può non sposare questa posizione

Anonimo ha detto...

Caro webmaster, l'unica cosa che resta da fare è iscriverti alla short list di Sviluppo Campania e vedere cosa succede.
Qui nella mia dg abbiamo fatto così.
Gli rompiamo il giocattolino!

Anonimo ha detto...

Intanto (come sopra) Non resta che fare i complimenti ai delegati sindacali per il brillante risultato raggiunto: essere riusciti ( per le D) a far portare a casa la progressione orizzontale esclusicamente ai "'tutelati" attributari di P.o. a discapito degli altri. E' certo: chi mangia deve comtinuare a mangiare sempre più sulle spalle dei funzionari discriminati. Davvero un gran risultato per i sondacati. Chi più vantaggi ha, più ne continua a ricevere; i discriminati possono evidentemente anche suicidarsi, cosi dar far più spazio per i "tutelati'. COMPLIMENTI !!

Anonimo ha detto...

UNA DOMANDA A CUI SPERIAMO CHE SIA LUCIANO CHE la Maghettera NON SI SOTTRAGGONO.
CI SAPETE DIRE GLI ALTI RESTANTI DIPENDENTI QUALE POSSIBILITA' HANNO DI ENTRARE IN GRADUATORIA? SE VI E' INTENZIONE DI ESTENDERE A TUTTI QUESTO PRIVILEGIO NEL 2016,(SPERIAMO DI SI') SI FARA' UN'ALTRA GRADUATORIA O SARA' VALIDA SEMPRE LA STESSA?
E PER PURA INFORMAZIONE ,CI POTETE DIRE IL NUMERO DEI POSIZIONISTI DI CATEGORIA D?(E NON DIDETECI CHE NON LO SAPETE). ASPETTIAMO FIDUCIOSI RISPOSTE ESATTE.
AMICI E COLLEGHI NON POSIZIONISTI.

Anonimo ha detto...

Carina quella del collaudatore di supposte, hahaha. Anche io sono categoria D non posizionista e vorrei sapere quanti sono i posizionisti suddivisi per fasce economiche tanto per capire se con due lauree (università pubblica, non quelle delle merendine) e una abilitazione alla professione, ho qualche possibilità di poter entrare nella prima graduatoria dei vincitori. Poi a Luciano vorrei chiedere se posso inserire in domanda l'abilitazione presa nel 2006, quindi prima dell'ultima progressione della fine del 2007, ma non valutata nella stessa perchè non avevo specificato con sufficiente dettaglio l'istituto presso cui l'avevo conseguita. Aspetto una tua sollecita risposta.
Grazie
Lino

Luciano Nazzaro ha detto...

La speranza si nutre quando è difficile o comunque non certo il verificarsi di un evento auspicato. Ma io non sono solito sottrarmi alle domande.

1)In graduatoria entreranno tutti quelli che presentano la domanda di partecipazione. Tuttavia la graduatoria verrà utilizzata per attribuire la progressione esclusivamente per il numero di posti stabiliti. Per es. per la progressione da C1 a C2 ci sarà una graduatoria che comprende 250 lavoratori ma la progressione sarà attribuita ai primi 181.

2) Escludo che sia opportuno l'uso del termine "privilegio" con riferimento a questa procedura, trattandosi di un istituto che, bloccato da 5 anni, serve a riconoscere ai lavoratori un legittimo scatto periodico di valorizzazione economica e professionale.
Comunque, confermata assolutamente la nostra volontà di realizzare un'altra tornata di progressione nel 2016, si tratterà di un'altra procedura e quindi di un'altra graduatoria. Ovviamente, coloro che beneficeranno della progressione di quest'anno, non potranno partecipare alla procedura dell'anno prossimo.

3) Attualmente il numero di posizioni si aggira su circa 1.350 unità, rispetto alle 1.610 formalmente finanziate e attribuibili.

Luciano Nazzaro ha detto...

Ciao Lino,
la suddivisione per fasce economiche non la conosco. Nel commento precedente ho riferito il dato generale.
Per quanto concerne la domanda sull'abilitazione, se non è stata oggetto di attribuzione di punteggio nella precedente progressione orizzontale, allora puoi inserirla nella domanda.

Anonimo ha detto...

GRAZIE LUCIANO SOLLECITO COME SEMPRE BUON LAVORO LINO

Luciano Nazzaro ha detto...

Buon lavoro anche a te, in bocca al lupo per la progressione a auguri di Buon Natale.

Anonimo ha detto...

buongiorno!!

allora per l'assistenza tecnica a 500 € al giorno CHE SI FA ???

la scriviamo una bella nota a Vincenzino De Luca che ha sempre detto "MAI PIU' CONSULENZE" in campagna elettorale e ora si appresta a fare il BIS?

oppure ora che siamo diventati provincia di Salerno ci andiamo con il piede più leggero ?

se poi sotto sotto c'è uno scambio tipo: "tu dai le progressioni orizzontali e qualche cosa a me e io non ti faccio casino sull'assistenza tecnica a 500 € al giorno a te", allora la progressione orizzontale ve la potete tenere.

NOT IN MY NAME !!

NOT IN MY NAME !!

NOT IN MY NAME !!

Gloria ha detto...

Rimango attonito nel vedere un tacito consenso al non inserimento nelle progressioni delle categorie apicali. Non abbiamo avuto possibilità di essere assorbiti nelle progressioni verticali, perchè qualcuno ha deciso di bloccare lo scorrimento delle graduatorie, ora non possiamo accedere alle progressioni orizzontali (eppure tanti anni or sono, si formarono altre categorie apicali per poter consentire a tutti di accederci. Mi rendo conto che qualcuno deve essere scontentato, ma perchè continuare ad infierire su chi crede ancora nell'equità, nel merito e nella giusta via. Credo in questi valori, ma mi rendo conto che, ormai, appartengono alla sfera dei sogni. Certamente non colpevolizzo il sindacato, nè i nostri delegati, è una fase storica. Comunque, da illusa quale sono, auspico per il 2016 lotte che ci facciano riappropriare di questi valori tramandati, con sofferenza e acerrime battaglie, dai nostri avi. Buon Natale e Proficuo 2016 a tutti.
P.s.: da sondaggi fatti la Regione è costituita, per la maggior parte, di persone over 50-55, ma sarebbe il caso di considerare anche questo aspetto.

Luciano Nazzaro ha detto...

Buongiorno.
Il sottoscritto è già uscito sui giornali per aver criticato le prime decisioni organizzative assunte dal nuovo Presidente.
Questa Organizzazione rispetta tutti ma non si fa problemi a dire sempre quello che pensa.

Per quanto riguarda l'ipotesi dello scambio tra progressioni orizzontali e silenzio su questa questione, forse vedi un pò troppi film.

Comunque confermo che al momento la lettera io non la scrivo.
Fino a prova contraria, io faccio il sindacalista e non il raccoglitore di denunce anonime.
Tu sei sicuro/a di quello che dici? E allora scrivi tu.
Vuoi che scrive il sindacato in rappresentanza? Benissimo, e allora ci vai a parlare col Sindacato, descrivi la situazione e ti dimostri persona affidabile quando dici che c'è qualcuno che percepisce 500 euro senza fare niente. Le denunce anonime si fanno contro la camorra, in questo caso non c'è nulla di cui temere.
Questo è il rapporto normale tra lavoratore e sindacato. Se per te non è così, se non ti senti rappresentato/a da questo modo di fare, fai quello che vuoi.
Oppure facciamo un pò di turnazione, così per il prosieguo tu ti prendi le mie responsabilità e scrivi le lettere a gentile richiesta, mentre io ti invio le denunce anonime.

E su questo argomento ho concluso di intervenire su questo blog.
Resto a disposizione, ma solo contatti seri, telefonare ore pasti.

Anonimo ha detto...

allora visto che il sindacato non valorizza la nostra dignità di lavoratori, la qualità del nostro lavoro e non ci tutela dalle intromissioni esterne e dalle clientele fatte sulla nostra pelle,

INVITO TUTTI QUELLI CHE NE HANNO I TITOLI AD ISCRIVERSI, COME HO GIA' FATTO IO!

Purtroppo tocca tutelarci da soli.
Quando poi faranno la graduatoria voglio vedere se mi escluderanno o se diranno che non sono idonea o che altra stron$&&ta si inventeranno.

ISCRIVIAMOCI IN MASSA !!!!
rompiamogli il giocattolo !!!
(visto che a noi loro rompono molto di peggio e di più)

vito ha detto...

caro collega anonimo dei 500 euro (per capirci), sembra che tu sia poco interessato dalla materia delle progressioni orizzontali

forse perché anche tu sei uno di quelli che da anni ha già raggiunto l'apice economico della categoria?

voglio provare a vedere se riusciamo a trovare un punto di incontro, scelte e prospettive personali a parte

da quanto leggo ed ipotizzo la storia dei 500 euro al giorno ti fa molto urtare

non ti nascondo che condivido, seppure in parte, le tue ragioni ed il tuo sentimento a riguardo

vorrei però farti notare che, molto probabilmente, si tratta di tariffe dettate ed applicate a livello europeo

se si è trovato il modo per spendere altri soldi, senz'altro a ciò vincolati e destinati, non credo ci sia tanto da dire o ridire

i compensi sono quelli ed i bandi pure



Anonimo ha detto...

Qundo e in che modo si dovrà produrre domanda per le progressioni.
E soprattutto dove sta' domanda?

raffaella ha detto...

Cari colleghi

Stacchiamo un'attimo la spina e concentriamoci sulle festività natalizie, ci penseremo l'anno nuovo.


AUGURI DI BUON NATALE ED UN FELICE ANNO 2016 a TUTTI ed in PARTICOLARE A LUCIANO, CHE CHECCHE' SE NE DICA E' L'UNICO CHE COMUNQUE E' SEMPRE PRESENTE.

Luciano Nazzaro ha detto...

Grazie Raffaella, tanti cari auguri anche a te e famiglia.

Luciano Nazzaro ha detto...

Il bando verrà approvato e pubblicato molto probabilmente entro fine. Lo stesso bando conterrà anche il modello di domanda che occorre compilare per partecipare alla selezione.
Ovviamente saranno dati un numero sufficiente di giorni, dopo l'approvazione del bando, per consegnare questa fatidica domanda.
Sia l'Amministrazione e certamente anche i Sindacati daranno massima diffusione delle informazioni successive e degli adempimenti da porre in essere. Su questo potete stare tranquilli.

Anonimo ha detto...

Assistendo quotidianamente, da anni, a ciò che si verifica per il capitolo "P.O." .... .......... faccio fatica a capire e credere questa tua affermazione:

" 3) Attualmente il numero di posizioni si aggira su circa 1.350 unità, rispetto alle 1.610 formalmente finanziate e attribuibili.

22 dicembre 2015 10:16 "

Non sò altri, ma io non l'avevo mai sentita, nè me la saprei spiegare.

Luciano Nazzaro ha detto...

Cara Gloria,
mi permetto di osservare che non hai assistito ad un tacito consenso rispetto al non inserimento degli apicali nella partita delle progressioni.
Hai invece assistito alla rappresentazione della IMPOSSIBILITA' GIURIDICA e CONTRATTUALE di inserire gli apicali nella partita delle progressioni orizzontali.
Purtroppo è impossibile, a livello di contrattazione decentrata, istituire altre fasce economiche rispetto a quelle attualmente esistenti. E quello che è impossibile è impossibile, non ci si può far niente.
Comprendo e condivido l'amarezza di chi, apicale o non apicale, spera in un qualche incremento salariale, visto questo prolungato blocco delle retribuzioni e la conseguente perdita di potere d'acquisto.
Come Sindacato aziendale noi .... si fà quel che si può.

Luciano Nazzaro ha detto...

Non credo che tu assisti quotidianamente a ciò che si verifica sul capitolo P.O.
Forse tu assisti ed hai contezza di ciò che si verifica sul capitolo P.O. relativamente al tuo ufficio, o alla tua sede di lavoro o comunque ad unità di grandezza che certamente non si avvicinano alla totalità del fenomeno.
Nemmeno io, che tra tutti i frequentatori di questo blog sono verosimilmente quello che di più gira il territorio e conosce le varie realtà e situazioni, posso dire di sapere al 100% quello che si verifica sui vari capitoli.

Dico questo perché penso che, in una comunità che conta 5.000 lavoratori, tra loro anche molto lontani e distribuiti in tante sedi su un vasto territorio, forse ciascuno di noi dovrebbe approcciare al confronto ed alla discussione relativizzando il peso della propria esperienza personale.
Il rischio che si corre, in caso diverso, è di considerare che tutto il mondo regionale sia esattamente uguale a quello spicchio di esso che si vive personalmente.
Allora, se la situazione delle posizioni è critica nel proprio ufficio, automaticamente si pensa che sia critica ovunque. Se il collega di categoria bassa con cui si lavora insieme è uno che non lavora, allora si pensa che siano inetti tutti quelli della stessa categoria.
Penso ci sia un pò il pericolo di generalizzare.

Per quanto riguarda la mia affermazione, che comunque riporta un dato che ho già fornito in precedenti occasioni, significa che attualmente sono assegnate circa 1.350 posizioni.
La regione potrebbe tuttavia attribuirne fino ad un massimo di 1.610.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
megattera ha detto...

vedo che si sono intrecciati un poco di argomenti, tutti molto spinosi...
per quello che riguarda il bando per le consulenze a 500 euro, devo dire che condivido l'indignazione dei colleghi, sempre che la consistenza economica sia veramente questa, ma ribadisco la mia disinformazione al riguardo per cui non commento ulteriormente.
sulla progressione per gli apicali vorrei chiarire che si parla di procedure diverse, anche se giustamente chi è già alla massima fascia vorrebbe partecipare a questo momento di miglioramento. le progressioni orizzontali che andranno ad essere bandite sono relative alla norma che prevede questi scatti ogni tre anni all'interno delle singole categorie, mentre altri avanzamenti di carriera rientrano nei meccanismi concorsuali, oramai congelati dalle varie normative nazionali; per chiarezza rendo noto che sarei un'aspirante dalla favolosa c3 alla fantasmagorica c4, ma non per questo ignoro il problema di chi vorrebbe un riconoscimento a carriera e professionalità, anche perchè personalmente sono idonea ad un concorso per D finito nella spazzatura e quindi vivo le stesse frustrazioni di tutti quelli esclusi da un percorso di progressione più significativo di una progressione orizzontale.
sulle posizioni organizzative sto personalmente conducendo una piccola indagine tra i colleghi, magari posizionisti ma insoddisfatti per la disparità di trattamento, per capire se, per poter legittimare queste attribuzioni di incarico, sarebbero disposti ad essere valutati all'interno di un percorso trasparente e meritocratico, che partisse da un bando e finisse in una graduatoria. Non è difficile immaginare le risposte, anzi le non-risposte... allora di cosa parliamo? per ottenere cambiamenti democratici che ripristinino un regime di maggiore equità, bisogna operare un cambiamento culturale che nel nostro Ente trova ben poco spazio. Quando saranno tutti convinti della necessità di dare una svolta, o perlomeno lo sarà la maggioranza, allora, con lo strumento della trattativa sindacale, potremo iniziare la dura lotta per la meritocrazia.

Anonimo ha detto...

Ciao Luciano, al fine della progressione orizzontale, la titolarità del cosiddetto "pacchetto UDCP" è equiparata alla posizione (20 punti?)

Anonimo ha detto...

Sono stupita che Megatteri si sia avventurata a fare questa indagine tra i colleghi posizionisti.Mi rendo conto che in merito a questo argomento ha una ingenua e ottimistica visione della realtà contrariamente a quanto avviene di solito.Si può davvero credere che i colleghi che godono di questo,spesso, immeritato beneficio siano disposti a mollarlo così semplicemente? Ci vuole ben altro ,lo sappiamo tutti.La soluzione è nelle mani del sindacato che dovrebbe fare eliminare questo scempio dalla contrattazione per la maniera barbara e clientelare con la quale di è applicato questo istituto.buon Natale a tutti

Anonimo ha detto...

Cara Megattera la Regione Campania continua ad essere un Ente Pubblico che continua ad essere gestito con l'unico sistema dell"amico dell'amico" ormai in tutto.
Le ripercussioni si hanno non solo nelle P.O. (mai regolate con metodo democratico), ma in tutto e di più.
Quindi non parliamo di aria fritta: è tutto una jungla; la responsabilità è di tutti quelli che ragionano del proprio orticello, perdendo di vista e strafottendosi del "generale".

Anonimo ha detto...

buongiorno!!

allora per l'assistenza tecnica a 500 € al giorno CHE SI FA ???

la scriviamo una bella nota a Vincenzino De Luca che ha sempre detto "MAI PIU' CONSULENZE" in campagna elettorale e ora si appresta a fare il BIS?

500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!


circa 10 volte quello che percepiamo noi !

Anonimo ha detto...

COME FATE A DIRE "SE LE CIFRE SONO QUESTE...." ?!?

ma lo sapete che esiste una legge 33/13 sulla trasparenza amministrativa e che le consulenze e le collaborazioni DEVONO essere pubblicate ?!?

e la cosa straordinaria è che effettivamente sono pubblicate, male, poco, non leggibili, ma sono pubblicate e i famosi 500 € al giorno li trovate sul portale REGIONE CAMPANIA

Anonimo ha detto...

SEMBRA CHE SIANO IN ATTO DISDETTE SINDACALI. E' IL MINIMO CHE SI CONSIGLIA DI FARE PER RINGRAZIARE I NOSTRI "PROTETTORI".
BUON NATALE e BUON ANNO.

Anonimo ha detto...

Sentite, siete patetici tutti a prendervela con il sindacato, che non fa qua e non fa la. Ma voi in concreto che fate? Scommetto che state tutto il giorno a leccare dietro ai dirigenti ed ai posizionisti, così come fanno tutti quelli che si lamentano nel mio ufficio. Mai una volta che fanno una guerra a che mettono in discussione una situazione imposta dall'alto. Se pensate che ci siano gli estremi per fare un ricorso, fatelo, senza pretendere che altri lo facciano per voi. Se ritenete che i posizionisti non sono persone valide e capaci metteteli in difficoltà e fate in modo di evidenziare le loro mancanze. La guerra si fa con le armi, esponendosi di prima persona. Se non siete capaci di farla tacete ed evitate di dare la colpa al sindacato di tutto. Sicuramente non sarà perfetto, ma quale alternativa abbiamo? Poi vorrei vedere quanti di voi realmente sono iscritti al sindacato. Se volete cambiare le cose datevi da fare, non solo a chiacchere.
Vita

Anonimo ha detto...

CARISSIMA Vita. Probabilmente nel brindare hai bevuto qualche coppetta in piu'.
COSA CENTRA QUELLO CHE HAI SCRITTO CON LA QUESTIONE GRADUATORIA? Cosa centra il far tacere i posizionisti con quello che IL SINDACATO non doveva permettere loro di avvantangiarsi per una cosa NON OTTENUTA PER CONCORSO O SELEZIONE ma APPUNTO DALL'ALTO? LA GUERRA LA STIAMO FACENDO CONTRO A QUELLO CHE IL SINDACATO HA PERMESSO, NON CON LORO. CAPISCI BENE Vita ......CAPISCI BENE.
BUON NATALE


Anonimo ha detto...

Sarà un natale amaro !!

perché il dolce se lo prenderanno gli esterni a 500 € al giorno !!

e nessuno farà niente ...

Luciano Nazzaro ha detto...

Ciao collega,
la risposta è no, il pacchetto udcp non è equiparato alla posizione.

Anonimo ha detto...

"la risposta è no, il pacchetto udcp non è equiparato alla posizione."
Grazie per la risposta ma questa ti pare una scelta equa?
Perché alcune decine di funzionari che svolgono lavori di responsabilità, spesso senza limiti di orario devono essere penalizzati? Sai benissimo che per molti non è stato possibile, una volta transitati nell'udcp, scegliere tra pacchetto e posizione

Anonimo ha detto...

Avete già mangiato con la vostra copertura politica ora a chi volete rompere le palle dell'albero di Natale?

Anonimo ha detto...

Visto che siete politicamente attovagliati fatevi mettere nell'elenco della prossima Assistenza Tecnica a 500 € al giorno e non rompete!

Anonimo ha detto...

Però poverini quelli dell'Udcp ............. ; lavorano tantoooooooooooooo; non è giusto.
Vero ?

Anonimo ha detto...

500 € al giorno !
500 € al giorno !
500 € al giorno !
500 € al giorno !
500 € al giorno !
500 € al giorno !
500 € al giorno !

U'anm ro priatror'
---- --------- -----
Ma purtroppo non c'è niente da ridere.
Solo molto da piangere!

Anonimo ha detto...

allora per l'assistenza tecnica a 500 € al giorno CHE SI FA ???

la scriviamo una bella nota a Vincenzino De Luca che ha sempre detto "MAI PIU' CONSULENZE" in campagna elettorale e ora si appresta a fare il BIS?

500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!


circa 10 volte quello che percepiamo noi !

Anonimo ha detto...

amico caro, non ti preoccupare che fra poco scadono i termini per la "richiesta" a Sviluppo Campania e la cosa va in porto !

con piena soddisfazione dei sindacati, par di capire !!

Buon anno nuovo e porcate vecchie !!!


Lucià, da te non me lo sarei aspettato.

Anonimo ha detto...

Se il sistema ti nomina segretario di commissione,PMI consulting-BY ACHAB-

Anonimo ha detto...

ahhh, interessante!

sai dirci qualcosa di più?

Anonimo ha detto...

allora per l'assistenza specialistica a 500 € al giorno CHE SI FA ???

la scriviamo una bella nota a Vincenzino De Luca che ha sempre detto "MAI PIU' CONSULENZE" in campagna elettorale e ora si appresta a fare il BIS?

500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!


circa 10 volte quello che percepiamo noi !

Anonimo ha detto...

caro collega
non conosco la realtà delle 500 € al giorno, ma sono quelli dell'UDGP? Ad ogni buon conto, visto che sei a conoscenza di queste cose, non aspettare il sindacato, puoi stesso tu fare una denuncia alla corte dei conti, magari senza firmarti, non ti pare?

Anonimo ha detto...

DICHIARA ALTRESI', ferma restando, se dovuta, l'attribuzione d'ufficio del relativo punteggio, di essere collocato, come idoneo/non vincitore, nelle seguenti graduatorie di merito delle progressioni verticali indette dalla G.R.C. nel 2007 per l'accesso alla categoria superiore di quella di attuale appartenenza:

Categoria........................................Profilo di.......................................................................................................;

Categoria........................................Profilo di........................................................................................................




che signiFICA?

megattera ha detto...

Immagino il dubbio nasca dal fatto che vengono indicati due volte categoria e profilo; la mia spiegazione è che si potrebbe essere idonei a più di una procedura concorsuale, per cui il punteggio verrebbe attribuito per due idoneità, ad es se si è idonei al concorso per istruttore direttivo amministrativo e a quello di istruttore direttivo contabile. bisognerà quindi scrivere:
Categoria: D Profilo di ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
Categoria: D Profilo di ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE.
Naturalmente è la mia interpretazione, se permangono dubbi chiariteli con i referenti ufficiali che, come è indicato nel bando, sono i responsabili del procedimento della struttura di appartenenza.
chi volesse cque parlare con me può chiamarmi allo 081 796 9808. Buon anno a tutti!

titti ha detto...

Ma è uscito il bando per la progressione orizzontale?

Anonimo ha detto...

allora per l'assistenza specialistica a 500 € al giorno CHE SI FA ???

la scriviamo una bella nota a Vincenzino De Luca che ha sempre detto "MAI PIU' CONSULENZE" in campagna elettorale e ora si appresta a fare il BIS?

500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!
500 € al giorno!


circa 10 volte quello che percepiamo noi !

Luciano Nazzaro ha detto...

E' infatti possibile avere 2 idoneità alle ultime progressioni verticali.

Marco ha detto...

Marco ha detto...
io volevo chiedere maggiori dettagli sull'attribuzione dei punteggi.
Per esempio anzianità di servizio max 50 punti ...quanti punti per ogni anno di servizio?
oppure ...titoli superiori max 20 punti, ma mi chiedo quanto vale una laurea, quanto un'iscrizione all'albo? grazie

INVIO FILE